acqua

La potenza dell'acqua

Sistemi antincendio ad acqua

L'acqua come elemento naturale per combattere il fuoco

menuservizi

brochure

Una pioggia d'acqua per avvolgere e soffocare tempestivamente il focolaio, riducendone rapidamente il calore.

Gli impianti ad acqua vengono comunemente utilizzati per proteggere aree civili ed industriali che non abbiano particolari controindicazioni all'acqua.

Impianti sprinkler

impiantispk1

Costituiti da una rete di tubazioni che si estende su tutta l'area interessata, sono in grado di individuare l'incendio e di intervenire localmente, limitatamente all'area esposta al focolaio, attraverso lo "sprinkler", che opera come rivelatore di calore ed erogatore al tempo stesso.

Impianti a diluvio

impiantidiluvio1

In alternativa agli sprinkler, vengono utilizzati quando è necessario intervenire rapidamente sul focolaio con un'azione di spegnimento o di soffocamento.

Impianti watermist

WaterMistDischarge

L'efficacia di questi sistemi si basa sulla nebulizzazione dell'acqua in micro gocce che, convertendosi rapidamente in vapore, ottiene un considerevole effetto di raffreddamento, una riduzione del livello di ossigeno sul fronte fiamma e una riduzione del calore radiante.
Rispetto ad altri sistemi di protezione ad acqua a pioggia, Watermist richiede una domanda d'acqua nettamente inferiore, riducendo al minimo gli eventuali danni ai beni protetti.

fotogallery